Si informa dell' incontro pubblico rivolto alla cittadinanza con Paolo Ferrero - ex ministro della solidarietà sociale del II governo Prodi ed ex segretario del Partito della Rifondazione Comunista - che interverrà a Crema a sostegno della lista Cambiare si può! L'incontro si terrà venerdi 2 giugno, a partire dalle 21.15, presso la sala dei ricevimenti del Palazzo Comunale.

La manifestazione di Milano “20 maggio senza muri è stata molto partecipata e attraversata da una pluralità di soggetti, di culture, musiche, ritmi e colori. 100.000 le presenze reali con un'ottima consistenza della rete che ha dato vita alla piattaforma “Nessuna persona è illegale”, piattaforma a cui abbiamo aderito e contribuito ad animare.

MILANO NESSUNA PERSONA È ILLEGALE!

L'APPELLO

Milano il 20 maggio sarà attraversata da una mobilitazione festosa e popolare. Una mobilitazione carica di speranza.

VEDI LE FOTO

 

INIZIATIVA PREVISTA PER VENERDÌ 19 MAGGIO (CAUSA PREVISIONE DI MALTEMPO), È SPOSTATA A GIOVEDÌ 25 MAGGIO IN VIA BISSOLATI 21 ALLE ORE 20,30.

aggiunte fotografie iniziativa.

 

25 aprile 2017

con i valori della Costituzione Repubblicana e Antifascista!

Il 4 dicembre insieme a tanti cittadini, associazioni, sindacati, forze politiche e comitati spontanei abbiamo dato il nostro contributo alla vittoria referendaria che ha messo in sicurezza la Costituzione Repubblicana, antifascista, nata dalla Resistenza Partigiana e dalla Lotta di Liberazione.  L'attacco alla Costituzione, voluto principalmente da un partito che di democratico ha ormai solo il nome, era profondo e se vincente avrebbe portato ad una progressiva concentrazione di poteri nelle mani di pochi, allo svuotamento della centralità del Parlamento e del principio della rappresentanza, all'allontanamento dei processi decisionali dai territori e dalle comunità.
Arginato l'attacco frontale, è compito di tutti noi oggi realizzare compiutamente i principi sanciti dalla Carta a partire dai diritti delle lavoratrici e dei lavoratori, dall'uguaglianza sostanziale delle persone, dal ripudio della guerra.

Comitato Acqua Pubblica del territorio cremonese

 

 

Cari acquattivissimi

                                  ​

come deciso nell'ultima riunione e in relazione e continuità al nostro impegno di questi ultimi anni, oggi tornato di piena e scottante attualità con l'intervento dell'Autorità Nazionale Anti Corruzione sulla vendita di LGH al colosso A2A abbiamo chiesto e ottenuto la disponibilità di un esperto per approfondire la situazione.

Ci lascia Ivano Piazzi.

Se n'è andato Lupo, all'improvviso. Fino a poche settimane fa prometteva di tornare come sempre a Cremona per il 25 aprile. Era l'ultimo partigiano cremonese della 17esima Brigata Garibaldi del colle del Lys in val di Susa. Sempre attivo e disponibile a parlare nelle scuole, con i giovani e in mille occasioni per trasmettere e raccontare con passione e vivacità la sua esperienza di vita partigiana. L'anno scorso all'Anpi abbiamo passato con lui un bel pomeriggio, festeggiando il suo 90esimo compleanno, tra canti, parole e ricordi. "90 senza paura, auguri Lupo"! era lo striscione augurale che l'ha accolto nella sede dell'associazione.

Ricordiamolo così, attivo e determinato, con le passioni di sempre e la sua grande umanità.

Ciao Lupo!

RIFONDAZIONE COMUNISTA - SINISTRA EUROPEA ELEGGE MAURIZIO ACERBO NUOVO SEGRETARIO NAZIONALE

Il Comitato politico nazionale di Rifondazione Comunista, al termine del X congresso nazionale del partito, che si è concluso domenica 2 aprile, a Spoleto, ha eletto Maurizio Acerbo come nuovo segretario nazionale del PRC.

Pescarese, classe 1965, Maurizio Acerbo è stato deputato, consigliere regionale in Abruzzo e comunale a Pescara, componente della segreteria nazionale di Rifondazione Comunista, ed è da sempre attivo nei movimenti e nelle lotte sociali e ambientaliste.

Leggendo la lettera del Comune di Cremona, con la quale viene convocato per oggi 3 aprile il Consiglio Comunale, apprendiamo   che la comunicazione che farà il Sindaco in merito alla posizione assunta dall’ANAC sulla partnership industriale A2A-LGH sarà a porte chiuse.

Ci domandiamo in quale delle clausole di riservatezza previste dall’art. 81, comma1, lettera d) del regolamento del Consiglio Comunale rientri l’argomento: si discutono questioni che comportano apprezzamenti su qualità personali, attitudini, meriti e demeriti individuali, oppure argomenti la cui riservatezza è imposta dalla legge o la cui trattazione palese (discussione pubblica) possa essere pregiudizievole per il patrimonio Comunale?