Nei giorni scorsi il quotidiano “Il Resto del Carlino” ha dato un grande  risalto all’intenzione “unanime” del consiglio provinciale di Forlì-Cesena di accendere a Rocca delle Caminate il faro fatto costruire da Mussolini come monumento a se stesso, da accendersi ogni volta che il duce stazionava in Romagna e che doveva vedersi in un raggio di 60 Km.

Il quotidiano ha parlato della “svolta storica” che vede destra e  sinistra unite nella volontà di realizzare il progetto, dei “sogni” dei repubblichini che si realizzano, delle frotte di turisti che accorreranno, eccetera eccetera. Nessuna smentita, da alcun consigliere, è arrivata.

Pier Carlo Padoan ha confermato l’arrivo di una Manovra bis da 3,4 miliardi di euro per apportare l’aggiustamento di bilancio chiesto all’Italia dalla Commissione europea per ridurre di 0,2 punti il rapporto Deficit/PIL.

Le misure che il Governo intende inserire nella Manovra bis sembrano escludere l’aumento delle accise sulla benzina e prevedere invece una stretta alle agevolazioni fiscali, a partire dalle detrazione IRPEF per le spese veterinarie, per le attività sportive praticate dai giovani e le spese funerarie.

Nessun aumento per le pensioni 2017!

 Neppure per le pensioni minime, sociali e gli assegni sociali, che rimangono identici all'anno 2016.

 Però scompare sulle pensioni oltre i 7000 euro mensili il contributo di solidarietà. 

Inoltre, da aprile 2017, salvo novità dell'ultimo momento, verranno recuperate sulle pensioni superiori al minimo le somme  corrisposte in più nell'anno 2015 a titolo di perequazione.

 Chiediamo a chi ci governa di dimostrarci come si può vivere dignitosamente con 501,89 euro al mese!"

L'avvio del percorso congressuale sul nostro territorio (cremonese e casalasco) è avvenuto con la convocazione del Comitato Politico Federale (CPF) aperto alle iscritte e agli iscritti. Si è svolto a Piadena e la sala della coop. la Famiglia che ci ha ospitato era praticamente piena (una quarantina di presenze). Le relazioni introduttive dei due documenti congressuali sono state svolte da Nello Patta (segretario PRC della regione Lombardia) per il primo documento e da Rita Scapinelli (segretaria della federazione di Mantova) per il secondo, entrambi membri del Comitato Politico Nazionale.

Il segretario Paolo Ferrero lascia il vertice Prc dopo dieci anni.

Sono a disposizione. La sinistra non ripeta gli errori, non basta un cartello elettorale. 5 stelle sono cresciuti dagli errori della sinistra, nel governo Prodi abbiamo aperto una prateria. Il guaio non fu la lista Arcobaleno, come si continua a ripetere. Il nuovo percorso deve partire subito. Aspettare la data del voto per fare in gran fretta una lista con i soliti bilancini stavolta porterebbe al disastro.

Paolo Ferrero, lei è segretario del Partito della rifondazione comunista dal 2008. Al congresso di marzo si ricandida per la quarta volta?
No. Proporrò di cambiare.

Il X Congresso Nazionale del Partito della Rifondazione Comunista è convocato a Spoleto nei giorni 31/3, 1 e 2 Aprile 2017, con all’ordine del giorno la discussione e l’approvazione dei documenti politici e delle modifiche allo Statuto, nonché l’elezione degli organismi dirigenti e di garanzia.

In allegato i documenti congressuali anche in epub.

Allegati:
Scarica questo file (XCONGRESSO.zip)XCONGRESSO.zip[ ]2959 kB

A Milano 10-11/2/17 iniziative a sostegno della resistenza del popolo curdo.

ITALIA E UE ROMPANO RELAZIONI CON IL REGIME FASCISTA TURCO.

Dopo l'arresto dei due co-presidenti Selahattin Demirtaş e Figen Yukrsekdag, degli altri parlamentari, di sindaci e consiglieri municipali del Partito democratico del popolo (HDP) solo ipocriti o complici possono considerare la Turchia un paese democratico. La repressione brutale, la violazione sistematica dei diritti umani, la chiusura dei media di opposizione e dei social network, le epurazioni in scuole, università, amministrazioni pubbliche, le migliaia di arresti, avvengono in un paese membro della NATO e del Consiglio d'Europa. La definitiva trasformazione in un regime fascista è strettamente collegata alla guerra scatenata da Erdogan contro i curdi.

Allegati:
Scarica questo file (kurdistanTot.doc)kurdistanTot.doc[ ]80 kB

Paolo Ferrero
Assemblea Nazionale dei Comitati territoriali del No, Roma 21 gennaio 2017

VENERDI 3 FEBBRAIO ORE 17 SALA EVENTI SPAZIO COMUNE PIAZZA STRADIVARI

Relatori:
Saverio Ferrari
scrittore ed esperto dei movimenti dell'estrema-destra
Marinella Mandelli
studiosa dell'Osservatorio Democratico sulle nuove destre
Introduce:
Gian Carlo Corada
presidente ANPI provinciale Cremona